Comune di Sassello

Benvenuti nel sito del Comune di Sassello (SV)
Al fine di migliorare la qualità della comunicazione istituzionale, vi invitiamo ad inviarci tramite e-mail le vostre richieste o segnalazioni inerenti le informazioni ed i servizi erogati attraverso il presente sito web.

Indirizzo: P.zza Concezione,8 - 17046 Sassello (SV) - Telefono: 019-724103 - Fax: 019-724664.
E-mail: info@comune.sassello.sv.it   Posta elettronica certificata: comunesassello@legalmail.it
C.F. e P.IVA: 00296950090 - Codice Univoco fatturazione elettronica: UF2BBO
Tesoreria Comunale: Banca Carige S.p.A. - ABI: 06175 - CAB: 49490   IBAN: IT78J0617549490000004000690

Il Comune di Sassello fa parte dell'Unione dei Comuni del Beigua: visita la pagina dedicata

Regione Liguria - Alluvione Novembre 2016. Conferma procedure per la segnalazione dei danni occorsi. Settore Protezione Civile

La delibera della Giunta regionale n.1562 del 16 dicembre 2011 ha aggiornato i modelli per la segnalazione dei danni causati da eventi calamitosi o catastrofici e le relative procedure di segnalazione.

Con la delibera di Giunta n.1000 del 18 settembre 2015 e la delibera di Giunta n.1052 del 28 settembre 2015 sono state approvate ulteriori modifiche, unicamente per le attività economiche e i soggetti privati.

A seconda del danno è possibile scaricare i moduli specifici: opere pubbliche, beni privati, attività economiche, beni di soggetti privati ale seguente indirizzo: http://www.regione.liguria.it/argomenti/conoscere-e-vivere-il-territorio/protezione-civile-e-ambiente/protezione-civile/post-emergenza-segnalazione-danni.html

AllegatoDimensione
PG/2016/297749 ALLUVIONE NOVEMBRE 2016.pdf360.73 KB

AVVISO DI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL’ART.36 DEL D.Lgs 50/2016 PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE RIVOLTO AD ANZIANI E CATEGORIE SVANTAGGIATE DELL’AMBITO TERRITORIALE SOCIALE N. 30

Si allega il verbale del sorteggio pubblico per MANIFESTAZIONE D’INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE RIVOLTO AD ANZIANI E CATEGORIE SVANTAGGIATE DELL’AMBITO TERRITORIALE SOCIALE N. 30- PERIODO DAL 01/01/2017 AL 31/12/2018 (AI SENSI DELL’ART.36 DEL D.Lgs 50/2016) e AVVISO.
 

AllegatoDimensione
avviso manifestazione d'interesse.doc48.5 KB
capitolato.odt43.73 KB
AVVISO.pdf534.49 KB
verbale sorteggio.pdf535.5 KB

Avviso consegna compostiere


OGNI MERCOLEDI' verrà effettuata, a coloro che hanno presentato istanza all' Ufficio Tributi del Comune di Sassello, LA CONSEGNA DELLE COMPOSTIERE dalle ore 14,30 alle ore 15,30 presso il magazzino comunale sito in Loc. Prabadurin.

Enel Sole - Segnalazioni lampioni guasti


  Il numero verde del Contact Center è 800901050 attivo tutti i giorni 24 ore su 24. 

  La segnalazione può essere effettuata nei seguenti modi:
  1) tramite telefono n. verde: 800901050
  2) tramite E-Mail: sole.segnalazioni@enel.it 
  3) tramite Fax: 800901055
 

 
Per segnalare un lampione guasto o spento occorre indicare:

- via e numero civico,
- numero identificativo del lampione, che è indicato nell'apposita targhetta di metallo apposta sul palo o direttamente sul muro in caso di lampioni fissati ai palazzi.

Manuale di gestione del protocollo informatico, dei flussi documentali e degli archivi

Approvato dalla Giunta Comunale con Deliberazione n. 64 del 21 Ottobre 2016.

Il manuale disciplina la gestione e la tenuta dei documenti in tutte le fasi del loro “ciclo di vita” (dalla fase di acquisizione/produzione fino all’archiviazione), coinvolgendo tutte le strutture dell’Amministrazione comunale. È pertanto rivolto ai dirigenti, ai funzionari, agli operatori di protocollo e ai responsabili dei procedimenti amministrativi quale strumento di lavoro e di riferimento.

Il Manuale di gestione del protocollo informatico e dei flussi documentali  risponde agli obblighi normativi sanciti dall’art. 5 del D.P.C.M. 3 dicembre 2013 che impone alle pubbliche amministrazioni l’adozione di uno strumento che  descriva e regolamenti il sistema di gestione documentaria, con particolare riferimento alle procedure relative alla formazione, all’acquisizione, alla tenuta, all’accesso, alla consultabilità e alla conservazione dei documenti, sia informatici che cartacei, individuando nel contempo, per ogni azione o processo, i livelli di esecuzione, responsabilità e controllo.

Per visualizzare la Delibera GC n. 64 del 21/10/2016, il manuale di gestione e i relativi allegati clicca qui 

Tessera elettorale


In vista del referendum costituzionale del 04/12/2016, invitiamo gli elettori di questo Comune a verificare che gli spazi disponibili all'interno della tessera elettorale in loro possesso non siano esauriti.
In caso di esaurimento spazi, contattare l'Ufficio Anagrafe per la richiesta di una nuova tessera elettorale.
Orario di apertura al pubblico da Lunedì a Sabato 09:00-12:30 - Martedì CHIUSO
Telefono: 019/724103 - interno 201
E-mail: anagrafe@comune.sassello.sv.it

Variazione orario apertura al pubblico Ufficio Servizi Demografici


  Dal 02/11/2016 l'Ufficio Servizi Demografici osserverà il seguente orario di apertura al pubblico: 
 da Lunedì a Sabato 09.00 - 12.30 - Martedì CHIUSO

 

Codice disciplinare per il personale Comune di Sassello

Ai sensi dell’art. 55, comma 2, del D. Lgs. 165/2001 si pubblica nella sottostante sezione degli allegati, il codice disciplinare per il personale del Comune di Sassello approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 57 del 23/09/2016.
La pubblicazione equivale a tutti gli effetti alla sua affissione all'ingresso della sede di lavoro.

AllegatoDimensione
CODICE DISCIPLINARE.pdf520.03 KB

Divieto di somministrazione cibo ai piccioni urbanizzati presenti all'interno del centro storico

Il Sindaco con propria Ordinanza n. 65 del 27/09/2016, dispone le misure urgenti per la riduzione degli inconvenienti igienico sanitari provocati dalla presenza dei piccioni nel centro abitato, con il divieto di somministrazione cibo agli stessi.

 

AllegatoDimensione
Ordinanza 65/2016.pdf1.26 MB
Allegato.pdf2.57 MB

Botteghe artigiane dell'entroterra - un Bando per il rilancio

Un milione di euro per sostenere gli imprenditori dell'entroterra che presidiano il territorio e tramandano le eccellenze e le tradizioni della Liguria. Sono 125 i comuni non costieri coinvolti dal bando. A breve le domande disponibili online

Si tratto del terzo provvedimento direttamente finalizzato al sostegno e al rilancio delle imprese delle vallate interne. L'attenzione rivolta all'entroterra ha il preciso obiettivo di frenare lo spopolamento e rendere i comuni delle valli interne vivi e attrattivi.

Il bando a sostegno delle imprese artigiane dell'entroterra prevede finanziamenti a fondo perduto per piccole superfici artigiane di alimentari in 125 Comuni liguri non costieri con una popolazione non superiore ai mille abitanti e in quelli con non oltre 5 mila abitanti, sempre non costieri, ma che corrispondano ad almeno due requisiti tra questi:

  • un rapporto tra popolazione residente e superficie inferiore al valore medio della provincia di appartenenza;
  • un rapporto tra numero di imprese e popolazione residente inferiore al valore medio della provincia di appartenenza;
  • un rapporto tra imprese e superficie inferiore al valore medio della provincia di appartenenza.

I Comuni interessati sono:

  • 42 in provincia di Imperia
  • 36 a Savona
  • 34 a Genova
  • 13 alla Spezia

La delibera approvata in Giunta fa seguito a quelle relative ai bandi a sostegno delle botteghe commerciali di generi alimentari e misti per un totale di 1,5 milioni di euro.

Il rilancio del tessuto economico della Liguria passa dal commercio e dall'artigianato, settori che tramandano le eccellenze delle produzioni tipiche e che possono anche costituire un'interessante attrattiva turistica.

A breve sarà possibile scaricare la modulistica dal sito www.regione.liguria.it

Introdotta la difesa del fondo agricolo nel controllo dei cinghiali

Al via le nuove disposizioni di controllo diretto e indiretto – recinzioni elettrificate o meccaniche, sistemi dissuasivi, pastori elettrici – per la riduzione dei danni provocati dalla presenza dei cinghiali sul territorio ligure.
 
Attraverso le nuove modalità La giunta regionale ha fissato ruoli e competenze precise per i Comuni, per le zone urbane, e gli ambiti territoriali di caccia o comprensori alpini, per le aree extraurbane.
 
Inoltre, gli agricoltori professionisti, in possesso di porto di fucile, previa autorizzazione della Regione che sarà valutata con apposito sopralluogo, potranno intervenire direttamente a difesa del proprio fondo, una volta riscontrata la reale minaccia da parte dei cinghiali alle proprie produzioni.
 

AllegatoDimensione
dgr 720 2016 controllo cinghiale.doc24.5 KB
dgr 720 2016 controllo cinghiale all.doc68 KB

Regione Liguria - Dipartimento Agricoltura Turismo Formazione e Lavoro - Settore politiche della montagna e della fauna selvatica

In allegato è possibile scaricare il modulo per la richiesta di contributo dei danni causati da fauna selvatica alle produzioni agricole e zootecniche e alle opere.

AllegatoDimensione
Modulo richiesta contributo99.5 KB

Bando Servizi integrati per l’avvio e lo sviluppo d’impresa e dell’autoimpiego START & GROWTH LIGURIA – P.O. FSE 2014-2020

La Regione Liguria intende sostenere nuove soluzioni occupazionali favorendo la nascita e la crescita di nuove imprese competitive, attraverso la fornitura di un’offerta integrata di servizi specialistici, tutoraggio e accompagnamento, consulenza e incentivi economici a supporto della creazione e crescita di iniziative imprenditoriali.
L’oggetto di questo bando è quello di definire una misura cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo volta a favorire l’avvio e lo sviluppo di iniziative di lavoro autonomo e microimpresa, start up innovative e non, e più in generale nuove imprese.

Il bando ha una durata pluriennale a far data dalla sua pubblicazione sul sito della Regione Liguria www.fse.regione.liguria.it, fino ad esaurimento delle risorse e comunque entro il 30 aprile 2018. Prevede una dotazione finanziaria pari a € 3.000.000,00 Tale dotazione finanziaria potrà essere integrata o rideterminata, sulla base di esigenze e fabbisogni ulteriormente definiti dall’Autorità di Gestione.
 
La Regione con deliberazione della Giunta regionale n. 386/2016 ha individuato quale soggetto erogatore dei servizi qui disciplinati la Finanziaria Ligure per lo Sviluppo Economico - FI.L.S.E. S.p.A., soggetto in house  della Regione Liguria, la cui azione si inquadra prevalentemente nell’ambito della strategia economica della Regione volta a sostenere il rafforzamento complessivo delle imprese e la crescita strutturale del sistema produttivo regionale.
 
I soggetti interessati a presentare domanda di servizi integrati per la creazione d’impresa/avvio lavoro autonomo o per il consolidamento di neo-imprese sono tenuti ad attenersi alle previsioni e condizioni specificate nel Bando e negli Allegati in esso richiamati, che ne costituiscono parte integrante e sostanziale, nonché alla modulistica messa a disposizione da FI.L.S.E. nel corso della procedura. Le domande dovranno essere inviate direttamente a FILSE S.p.A. 
 
 

AllegatoDimensione
dgr 386 2016 servizi per sviluppo impresa e autoimpiego bando.doc82 KB
dgr 386 2016 servizi per sviluppo impresa e autoimpiego bando all.doc286.5 KB

GAL Valli Savonesi

Il Gruppo di Azione Locale - G.A.L. “Valli Savonesi” è costituito da un partenariato pubblico-privato composto da 40 Comuni della Provincia di Savona coordinati da ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), i tre parchi del savonese, le Associazioni di Categoria Agricole (Coldiretti, CIA e Confagricoltura), le associazioni dell’artigianato (Confartigianato e CNA), LegaCoop, IPS (Insediamenti Produttivi Savonesi ScpA), il Consorzio BIM Bormida ed altri importanti realtà imprenditoriali e amministrative del territorio.
Il capofila è la Camera di Commercio di Savona, attraverso la propria azienda Centro di Sperimentazione e Assistenza Agricola (CeRSAA). Il G.A.L. “Valli Savonesi” non ha fini di lucro, ma la valorizzazione delle risorse specifiche delle zone rurali nell’ambito di un’azione integrata e multisettoriale imperniata sulla elaborazione e l’implementazione di una strategia territoriale pertinente e adeguata al contesto locale.

Visita la pagina Facebook

Riapre il Cinema a Sassello!

La digitalizzazione della sala e la proiezione cinematografica è curata dall'Associazione Teatro di Sassello
Per informazioni e aggiornamenti dei film in uscita e degli spettacoli in programma consultare la pagina facebook dell' Associazione Teatro di Sassello

Associazione Teatro di Sassello  - Piazza Oratorio, 4
019/720079

 

Separazioni e divorzi davanti all'Ufficiale di Stato Civile

L’art. 12 della Legge n. 162/2014 prevede, a decorrere dall’11/12/2014, la possibilità per i coniugi di comparire direttamente innanzi all’Ufficiale dello Stato Civile del Comune per concludere un accordo di separazione, di divorzio o di modifica delle precedenti condizioni di separazione o di divorzio. 
In allegato in fondo alla pagina, informativa in merito

AllegatoDimensione
Informativa separazioni e divorzi.pdf94.72 KB

PER FUNGHI A SASSELLO

Un sintetico manuale per sapere tutto sui Consorzi per la raccolta dei funghi, dove andare, come e quanti se ne possono raccogliere, nel rispetto dell'ambiente e delle norme vigenti in Liguria ---> Scarica il booklet in allegato 

Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR)-  L'Europa investe nelle zone rurali
Programma Regionale di Sviluppo Rurale 2007/2013 (Reg. CE 1698/05) - Misura 421 - Progetto di cooperazione "Valorizzazione turistica e enogastronomica dell'entroterra ligure"

                           
                                                   
 La Raccolta dei Funghi nel Comune di Sassello

Foresta della Deiva - Parco Beigua:
- Il tesserino può essere acquistato a Sassello presso l'ufficio IAT/Centro Visite Parco Beigua (Palazzo Gervino), il Bar Gina, il Bar Jole, il Bar Macciò di Sassello, Comune di Sassello:

Consulta il regolamento per la raccolta dei funghi nella Foresta della Deiva

Consorzio funghi "Sassello"
 - il tesserino, valido da Palo fino al Beigua, può essere acquistato nei Bar del Centro, al distributore di piazza Rolla a Sassello ed in loc. Maddalena e presso la tabaccheria Caviglia di Albisola Superiore

Consorzio per la tutela del territorio e la conservazione del sottobosco "Sassello"
 - il tesserino può essere acquistato presso i Bar del Centro a Sassello e al Rifugio Pratorondo

Scarica la APP "Per Funghi a Sassello" (Android)

AllegatoDimensione
Booklet .pdf1.61 KB
Condividi contenuti